Timbro Cantina Di Ruscio

Ceralacca o Gommalacca?

Per tanti una cosa carina, per altri una novità, per me un valore aggiunto. Il sigillo sopra le bottiglie da quel tocco in più a tutto il packaging, regalare una bottiglia sigillata a cera acquista un significato maggiore, per non parlare di quando la si apre, rompere il sigillo con tanto di timbro diventa un autentico rito da effettuare in compagnia. La ceralacca è da sempre usata come sigillo di garanzia, sopratutto per documenti, dalle antiche bolle papali alle odierne partecipazioni di nuziali, in cantina è ancora usata come sigillo di garanzia per i campioni di vino (rotto il sigillo con la cera è impossibile riprodurlo se non si ha il timbro) ed è proprio da questi campioni che è nata la mia idea. Noi qui in Cantina lavoriamo sia al minuto nel nostro negozio, sia all’ingrosso vendendo vino in cisterne e quindi capita di avere i campioni in giro per la cantina ed è proprio uno di questi, lasciato su una mensola del negozio, ad attirare l’attenzione dei clienti che venivano a comprare il vino, tutti a chiedere: ” è un vino nuovo?” tutti ad ammirare la chiusura così semplice ma così accattivante. Quindi, ispirato dalla curiosità dei clienti, ho iniziato a studiare dove poter utilizzare la chiusura a ceralacca, qualcosa di importante, un idea regalo particolare e alla fine è arriva l’idea: la Magnum! Così abbiamo iniziato con successo a fare le Magnum da 3 litri, poi abbiamo sfruttato il talento di Sara Oddi per quelle da 5 litri, il problema è arrivato dopo, la gente si chiedeva: “ma per aprirla?” semplice, bisogna rompere la dura superficie del sigillo, ma è qui che si complica perchè la ceralacca fa un sacco di detriti, di schegge ecc col rischio poi che entri anche nella bottiglia una volta stappata! Allora come si fa?…Ed ecco a voi la gommalacca! La gommalacca a differenza della cera è morbida, si stacca facilmente con un coltello e non lascia residui quindi abbiamo la bellezza della cera e la praticità della gomma. La ceralacca è rimasta solo in un punto, il marchio che è posto sulla magnum da 5 litri, quello verticale, perchè la gomma li non tiene.

Il Vino Cotto, la Lacrima di Morro D’Alba DOC e il Verdicchio dei Castelli di Jesi DOC avranno tutti il sigillo a gommalacca col nostro timbro, segno unico della qualità garantita da noi Cantina Di Ruscio.

Salute a Tutti!

Tags: , ,

11 commenti

    • francesco condello
  1. Roberto
  2. Valentina
  3. daniele
  4. stefano

Trackback e pingback

Non ci sono trackback e pingback dispinibili per questo articolo

Lascia un Commento